Soroptimist International d'Italia

Soroptimist International d'Italia
Sorores Optimae

mercoledì 25 marzo 2015

CONSEGNATI I PREMI DONNA DELL'ANNO: è la solidarietà che si afferma


Il Premio, promosso dal Consiglio regionale della Valle d'Aosta in collaborazione con il Soroptimist international Club Valle d'Aosta, è stato consegnato venerdì 20  marzo al Teatro Splendor di Aosta, gremito di pubblico. Tanti i giovani studenti presenti che, dopo gli incontri con le candidate nei giorni precedenti, hanno voluto condividere questo momento gioia e di impegno.

Aicha Belco Maiga, attivista a favore dei diritti umani nel Mali è la Donna dell'Anno 2015 (30 mila €).  Il premio 'Popolarità' votato on line dal pubblico è invece andato ad Alessandra Morelli, delegata per la Somalia dell'Alto Commissariato dell'ONU per i rifugiati (20 mila €) La terza finalista è l'imprenditrice indiana Shruti Kapoor, impegnata nei servizi per la sicurezza per donne e ragazze del suo Paese (10 mila €).  Il Premio  Soroptimist  International Club Valle d'Aosta (2500 €), è stato dato a Selene Biffi, giovane imprenditrice sociale ed esperta di social innovation.


Un grande successo che si è rinnovato ancora una volta e che, nel  momento buio  che la nostra società  sta vivendo,  porta un raggio di luce: è  la solidarietà che si afferma, è il valore delle cose vere che prorompe, è il richiamo alla dignità dell’uomo che si impone. Un significativo esempio di questo spirito ci è venuto da Alessandra Morelli che ha voluto  condividere  il suo premio con Selene Biffi per un progetto in una terra, l’Afghanistan,  che entrambe amano profondamente

(Paola Varda)

GALLERIA FOTOGRAFICA DELLA SERATA
(courtesy Vanna Naretto)












Nessun commento:

Posta un commento

Sono ben accetti commenti delle socie soroptimiste e cancelleremo pubblicità e spam non pertinenti.

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.