Soroptimist International d'Italia

Soroptimist International d'Italia
Sorores Optimae

lunedì 16 gennaio 2017

SOROPTIMIST DAY E NUOVE ATTIVITA' 2017

SOROPTIMIST DAY

Il Soroptimist International Club Valle d’Aosta si è riunito per celebrare il  Soroptimist Day, giorno che ricorda in tutto il mondo “ La dichiarazione mondiale dei Diritti umani" proclamata dall’ONU il 10 dicembre 1948.
Un incontro  estremamente significativo che si è arricchito di tanti momenti lieti quali l’entrata nel Club di due nuove socie e una raccolta fondi di € 1470, destinata ad integrare il contributo erogato dall’ Assessorato all'Istruzione e Cultura per il Concorso promosso dal Soroptimist nelle scuole  superiori dal titolo "Diciamo basta alla violenza e alla discriminazione di genere”. Dieci i  premi  in denaro, la cui premiazione è avvenuta  a Palazzo regionale il 25 novembre scorso  e che saranno   rivolti a finalità didattiche.
Valentina Rosset, farmacista alla Farmacia Fabbri di Nus e Elisa Chanoine,  dirigente P.A., sono le nuove socie entrate a far parte del Sodalizio che,  con la loro grande sensibilità e vitalità,  apporteranno sicuramente nuovi dinamismo ed energia all’attività del Club .
Commossa la Presidente Wally Orsi, ha sottolineato “come la generosità dei presenti abbia dimostrato ancora una volta quanto importante e vitale sia  la condivisione di quei  principi di solidarietà e di difesa dei diritti umani che costituiscono la mission del Soroptimist”.
Inoltre, come la stessa ha aggiunto, “il Soroptimist Day rimane un momento fondamentale di ritrovo e di riflessione sulle motivazioni dell’essere Soroptimista e un’ occasione insostituibile di partecipazione corale a progetti umanitari”.
La conviviale, che si è svolta nella romantica ed accogliente cornice della rinnovata sala  Fitzgerald dell’Hotel Duca d’Aosta, ha offerto anche l’opportunità di ripercorrere i più recenti progetti promossi dal Club tra cui l’aiuto alle popolazioni delle zone terremotate e,  in particolare,  l’adesione al progetto "Nati per Leggere"  della Fondazione Comunitaria della Valle d'Aosta in collaborazione con l'ordine dei pediatri, che ha raccolto 500 €, consegnate al Presidente Luigino Vallet, presente alla serata, unitamente al Sovraintendente agli Studi, Fabrizio Gentile e al Direttore della Fondazione Sistema Ollignan, René Benzo e ai tanti  graditi ospiti delle socie.
In un’atmosfera di armonia e di pace negli animi, scandita dalle dolci note del Maestro Carlo Benvenuto, cui va il riconoscente affetto del Club, si è chiusa la serata che  è stata anche l’occasione per lo scambio di auguri per le prossime Festività Natalizie, nel segno di quei principi di solidarietà e cooperazione che sono la linfa vitale del Soroptimist International. 

Per il Soroptimist club Valle d’Aosta

Paola Varda

*************************************

INIZIO ATTIVITA' 2017

Il 12 dicembre alla cena degli auguri tutti quanti hanno ammirato i locali completamente ristrutturati dell’Hotel che si chiamava Europa quando a dirigerlo era la nostra Luciana, e c’è stata molta nostalgia.

L’accensione delle candele da parte di Wally per il club Valle d’Aosta, Lucia per l’ Unione Italiana, Vanna per la Federazione Europea e Silvia per tutte le socie del Mondo è stato un momento suggestivo che ci ha unite idealmente in un abbraccio universale.
I commensali nel corso della serata si sono divertiti, hanno chiacchierato fino a tardi, hanno apprezzato il menu ricercato e la musica di Carlo Benvenuto e tanti si sono aggiudicati con gioia i vari premi della lotteria e ringraziato vivamente la presidente Wally che ha offerto un suo dono a tutti: una confezione di lenticchie e uno scatolino con lo zafferano che, seguendo il suo cuore, ha fatto arrivare da produttori delle zone terremotate aiutandoli così in questo modo. 

Lunedì 9 gennaio 2017 -  ore 18  -  in sede
Presiede la riunione Daniela De Micheli in quanto la presidente Wally Orsi è impegnata fuori Aosta.   Prima riunione del 2017 e Patrizia Marisotto ha offerto un vassoio di dolci per festeggiare.
Valentina Rosset ha accolto l’invito di presentarsi a cuore aperto  per farci conoscere i suoi studi, le sue aspirazioni, il suo lavoro, i suoi hobbies e la sua vita. A turno, le abbiamo detto qualcosa di noi perché le sia più facile entrare nella vita del club.
Vari gli argomenti trattati: 
Fiera di St. Orso.  Le socie del club di Nice-Azur arriveranno domenica 29 gennaio e ripartiranno il 1° febbraio.  Sono disponibili per momenti di accompagnamento:
Manuela (per tutti e tre i gg.), Vanna, Ester, Daniela (a seconda dei momenti).
Vorremmo fare una cena con loro, il 31 gennaio, eventualmente “Chez Rosset”  a Nus dove loro sono alloggiate.   Aspettiamo di parlare con Paola Battistini poi vi facciamo sapere. 
- Corso Bocconi: Vanna ha individuato la candidata Anais Rean (che ora è in viaggio di nozze) e seguirà la pratica.
 - Concorso Musica: Daniela De Micheli ha parlato con il direttore dell’Istituto Musicale, Efisio Blanc  e seguirà la pratica delle due candidate, una cantante lirica e una violinista.
- Prossimo service nostro: supporto finanziario globale per la partecipazione al 21 Congresso della Federazione Europea dal titolo “Own the future. Education, your passport to a better life” che si terrà a Firenze (la prima volta in Italia) dal 14 al 16 luglio 2017, di una laureata nelle STEM.
- 21° Congresso Europeo: Vanna ovviamente sarà presente e chi volesse partecipare al Congresso può iscriversi entro il 31gennaio (€ 270) entro il 31 maggio (€ 310) dopo il 31 maggio (€ 350).
Per il pernottamento possiamo chiedere suggerimenti a Paola Varda che a Firenze ha vissuto per alcuni anni. Per il viaggio, possiamo organizzarci quando abbiamo deciso.
Informazioni da Ester: Alla riunione del 23 gennaio dobbiamo decidere e programmare il tutto
La riunione è terminata alle 19,40.



riunione informale socie

PROSSIME RIUNIONI
-   Lunedì 23 gennaio 2017 ore 18, in sede presso Villa Brezzi;
   -   Martedì 31 gennaio 2017 St. Orso abbiamo con noi  Kathérine Fleury con  alcune socie del club di Nice-Azur  ad Aosta per la fiera di St. Orso.

BELLA NOTIZIA
Abbiamo appreso con gioia che la nostra vicepresidente nazionale Laura Marelli è diventata nonna del suo primo nipotino che sua figlia ha avuto proprio l’ultimo giorno dell’anno. A questa splendida nonna e alla mamma del bimbo le nostre congratulazioni e al piccolo, i nostri auguri più cari per una lunga vita serena e piena di gioia e di felicità.

ANNOTAZIONI
Abbiamo ricevuto gli auguri di Buon Natale e Buon Anno dal Bureau e da tantissimi club.
Per le altre notizie sulla vita dei club italiani ed europei si possono consultare i siti www.soroptimist.it  e www.soroptimisteurope.org

Ester Bianchi
segretaria